Volete un idropulsore che vi lasci i denti puliti e freschi? Lo volete anche non eccessivamente costoso senza rinunciare alla qualità ed alla funzionalità?

Se la vostra risposta è sì, allora, quello di cui avete bisogno è sicuramente l’idropulsore Panasonic EW1411 H! Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche principali ed i suoi punti di forza.

Idropulsore Panasonic EW1411 H
  • Sistema Air + acqua.
  • Ergonomico, senza fili e ricaricabile
  • Serbatoio integrato da 130 ml.

L’idropulsore Panasonic EW1411 H in poche parole

Quando apriamo la confezione contenente l’idropulsore Panasonic EW1411 H, ci possiamo subito accorgere che si tratta di un prodotto dal design davvero moderno, liscio, ergonomico e che grida modernità e praticità da ogni sua curva sinuosa. Il tutto è poi avvolto in una elegante colorazione bianca con i dettagli in grigio chiaro.

Dalle dimensioni e dal peso piuttosto nella media (stiamo infatti parlando 5,9 x 7,5 x 19,7 centimetri distribuiti su poco più di 300 grammi), l’idropulsore Panasonic EW1411 H è il prodotto ideale per chi ricerca la migliore qualità dell’igiene orale al giusto prezzo. Grazie a questo idropulsore, infatti, potrete dire addio a fastidiosi problemi come carie, tartaro, placca, gengivite ed alito cattivo e “mandare in pensione” il classico spazzolino manuale ed il filo interdentale.

Ma perché? Non funzionano più? No, non stiamo dicendo questo, ma solo che con una prodotto come l’idropulsore Panasonic EW1411 H avrete la certezza matematica di una pulizia profonda anche nei punti più difficili da raggiungere. Un buon esempio sono le sacche gengivali ed anche lo spazio tra i denti, è lì che si accumulano sporco e batteri, senza dimenticarci di chi porta un apparecchio ortodontico.

Una vera “tragedia” con i rimedi tradizionali che richiede non poco tempo e pazienza. A questo proposito, vi basterà utilizzare l’idropulsore Panasonic EW1411 H per pochi secondi al giorno, soprattutto dopo i pasti, per ottenere subito dei risultati tangibili. Denti più bianchi, gengive sane, alito fresco ed un sorriso sempre splendente sono assicurati!

Sempre a proposito di tempo, va ricordato che l’idropulsore Panasonic EW1411 H ha una batteria che gli garantisce un’autonomia di ben 60 minuti in grado di ricaricarsi in circa 15 ore (per controllare basta tenere d’occhio il LED rosso). In questa maniera, il giorno dopo, avrete sempre un prodotto perennemente carico e senza inutili fili che si ingarbugliano ed “invadono” il lavandino del bagno. Oltre a questo, potreste usarlo anche come un prodotto portatile nonostante sia stato progettato per il suo uso da “fisso”.

Idropulsore Panasonic EW1411 H
  • Sistema Air + acqua.
  • Ergonomico, senza fili e ricaricabile
  • Serbatoio integrato da 130 ml.

Tutta questa elevata capacità di pulizia dell’idropulsore Panasonic EW1411 H dipende, innanzitutto, dai 3 livelli di energia, dai diversi programmi di pulizia, dal serbatoio per l’acqua da 0,13 litri e, ovviamente, dalle 1.400 pulsazioni al minuto che si occuperanno di distruggere la placca.

Ricaricabile anche con del collutorio per dei risultati più incisivi, l’idropulsore Panasonic EW1411 H ha un manico davvero ergonomico, oltre che antiscivolo ed impermeabile, per essere usato con maneggevolezza anche sotto la doccia. Insomma, una vera e propria pulizia completa al 100 %!

Comunque sia, va ricordato che potreste dover riempire il serbatoio dell’acqua più volte durante la cura dei vostri denti. Ovviamente ci si mette un attimo e questo serbatoio potrà durare ben 2 minuti, tutto il tempo che vi occorre dunque per una pulizia approfondita.

Visto che stiamo parlando di pulizia, è quantomai opportuno citare i programmi più interessanti selezionabili dell’idropulsore Panasonic EW1411 H. Con l’Air In Soft, il massaggio gengivale prende leggermente il posto della pulizia dei denti mentre, con l’Air In Regular, si passa ad una pulizia più decisa dei denti senza comunque trascurare le gengive.

Proseguendo, il programma Interdental è proprio quello che ci vuole per eliminare sporco e placca dallo spazio tra i denti. Ma anche in questo caso non si dimenticano le gengive perché entra in nostro aiuto il programma Jet in grado di aspirare tutti gli “ospiti indesiderati” dalle sacche gengivali. Addio a placche, batteri e sangue dunque.

Prima di arrivare alla conclusione va fatta una ulteriore precisazione sull’utilizzo corretto dell’idropulsore Panasonic EW1411 H. Dopo aver messo l’acqua, mettete in bocca il beccuccio, tenete ben serrate le labbra, fatelo passare prima sui denti posteriori per poi passare a quelli anteriori, riponete il tutto e mettetelo in carica. Facile e pratico, non è vero?

VANTAGGI

  • Buon rapporto tra qualità e prezzo

  • Ottimo design

  • Si può anche portare con noi

SVANTAGGI

  • La capacità del serbatoio per l’acqua lascia un po’ a desiderare

  • Stessa cosa dicasi per la durata della batteria

  • La confezione è davvero scarna

Idropulsore Panasonic EW1411 H
  • Sistema Air + acqua.
  • Ergonomico, senza fili e ricaricabile
  • Serbatoio integrato da 130 ml.

Una volta che avete finito di lavarvi i denti ricordatevi però di rimuovere il serbatoio per dargli una lavata (altrimenti potrebbe formarsi del calcare) direttamente sotto l’acqua corrente. Poi ripassate la sua superficie con un panno asciutto e rimettetelo al suo posto.

In conclusione

Questo era, in poche parole, l’idropulsore Panasonic EW1411 H. Un prodotto che, come avrete potuto leggere, riesce a combinare una praticità estrema ad una certa leggerezza. Leggerezza che passa anche dal portafoglio visto che, su Amazon, lo potete trovare a circa 67 €! Una spesa che, di sicuro, non è gravosa per nessun tipo di tasca.